Poesia di Stefano Medel su Riflessioni
Poesia su Riflessioni di Stefano Medel
Newsletter un Aforisma al Giorno
Pagina Facebook di Apoftegma
Canale Telegram di Apoftegma
Chatta su Messenger Apo il BOT di Apoftegma
Twitter Apoftegma
Frasi e Aforismi by Apoftegma.it
Frasi, Aforismi e Poesie by Apoftegma.it

FrasiPoesia E' giorno ormai di Stefano Medel (Riflessioni)



Vago solitario e soligno,
in questa notte senza fine,
senza capo nè coda,
mentre il sonno m'è sfuggito e lo spirito non si placa;
cerco i ricordi perduti,
il tempo andato,
gli anni spesi,
i tempi della scuola,
e dell'infanzia nova;
vago ramingo,
alla ricerca del tempo perduto,
senza sosta,
mentre la notte si ferma e non passa più;
e pace non ho, e la vado cercando,
mentre i ricordi mi seguono,
e le cose di ieri, si danno battaglia;
se solo potessi,
tornare indietro,
un età,
un minuto,
un secolo;
e avere una nuova chance,
nuovo inizio,
tornare al tempo perduto,
anche per poco.
<< Poesia Precedente | Poesia Successiva >>
<< Stefano Medel | Riflessioni >>

Cerca la Frase o l'AforismaCerca Aforismi


Testo:
Autore:
Categoria:


Seguici sul nostro canale telegram

Chatta Con APO, il nostro Assistente VirtualeChatta con APO


APO è il nostro assistente virtuale che ti aiuta a trovare le frasi che cerchi...
Chatta con APO, il BOT Messenger di Apoftegma.it

Ricevi un Aforisma al GiornoUn Aforisma al Giorno


eMail:
Accetto(*): Trattamento Informativa Dati
Cancellati

Facendo click su Registrati, accetti le nostre condizioni sul trattamento dati, l'informativa è a fondo pagina non facciamo spam, non facciamo pubblicità.

De Bello GallicoTraduzione De Bello Gallico


Giulio Cesare, De Bello Gallico
Traduzione Italiano-Latino
Traduzione Latino-Italiano